carmen petrocelli Soprano

Ensemble Giovanile Barocco

Formazione di alto livello artistico e creazione di un percorso lavorativo per i giovani musicisti dell’ Ensemble Giovanile Barocco, sono gli obbiettivi di Chez Arts Compagnia con il progetto Händel e Cerveteri: Ensemble Giovanile Barocco, ormai alla terza edizione.

Il progetto EGB mira alla creazione di un ensemble musicale permanente che, attraverso la formazione gratuita del repertorio e il coinvolgimento di musicisti di chiara fama, raggiunga una qualità spendibile nel mondo del lavoro.

 

Il progetto è articolato in due fasi. La prima il Laboratorio nel quale Musicisti e Cantanti lavorano alla formazione del repertorio. La seconda, il Festival, durante il quale Musicisti e Cantanti hanno modo di realizzare una esperienza che li porterà a consolidare l’Ensemble in funzione di una futura programmazione lavorativa.

 

Il progetto ha avuto risonanza di stampa e interesse di pubblico e di settore ed è diventato un fiore all’occhiello per le caratteristiche che lo contraddistinguono di riscoperta della memoria storico-culturale del territorio, per la offerta didattico/formativa gratuita verso i giovani e per la possibilità di offrire un reale futuro lavorativo ai giovani, in un settore difficile e fortemente strumentalizzato come quello musicale. Caratteristiche che rispondono ai bisogni della comunità locale e delle comunità di tutto il mondo.

 

L’ idea di creare un Ensemble Giovanile Barocco nasce dal desiderio di offrire a giovani musicisti e cantanti la possibilità di crescere artisticamente e professionalmente attraverso un percorso musicale con artisti di chiara fama mirato alla formazione del repertorio da eseguire successivamente in un Festival, e di far parte attiva di un gruppo che possa, nel tempo, immettersi competitivamente nel mondo del lavoro. Sono convinta, infatti, che solo attraverso la condivisione e frequentazione di un percorso musicale consolidato da esperienza si può alimentare una sensibilità artistica da mettere al servizio della musica.

 

Questa è l’offerta del progetto Händel e Cerveteri: Ensemble Giovanile Barocco.

 

La fortuna poi, di poter attingere ad una preziosa memoria culturale dovuta alla presenza del compositore G.F. Händel nel 1707 nel Lazio e nel Principato di Cerveteri mi ha aiutato a mettere a fuoco gli obbiettivi attraverso i quali il progetto sta crescendo.

 

E’ per questo che la memoria di un territorio può diventare il futuro di giovani musicisti.

 

Certo è una scommessa. Sui giovani, sul loro entusiasmo e talento e sulla nostra capacità di aiutarli a mantenere viva la fiamma della loro arte. Ci vuole tempo, entusiasmo, impegno e sopratutto ricerca di qualità.

 

Musica Barocca e dimore storiche, giovani e memoria.

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *